Studio De Simone: consulenza del lavoro in Milano.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Circolari e novità Circolari e novità fiscali e lavoro
Circolari e novità fiscali e lavoro

In questa sezione troverete alcune delle normative più richieste e attuali in materia fiscale e del lavoro.

DocumentsDate added

Order by : Name | Date | Hits [ Ascendant ]

TESTO UNICO - Tutela della Salute e Sicurezza sui luoghi di lavoro -
(ultime novità)
Riferimenti: Decreto Legislativo n.° 81 del 9 Aprile 2008.
Decreto Legislativo n.° 106 del 3 Agosto 2009 (entrato in vigore il 20/08/2009) pubblicato su S.O. n.° 142 della Gazzetta Ufficiale del 5 Agosto 2009 n.° 180, recante disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo n.° 81/2008, T.U. in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.
Decreto del Ministero del Lavoro del 4 Marzo 2009 - G.U. n.° 146 del 26/06/2009

file icon TASI: Primo versamentohot!Tooltip 05/19/2014 Hits: 1651

Gentile cliente, con la presente desideriamo informarLa che il legislatore, con la legge n. 68 del 02.05.2014 (di conversione del DL n. 16 del 06.03.2014), ha riscritto le regole di versamento della TASI, prevedendone il pagamento in due rate entro il 16 giugno ed il 16 dicembre 2014. Si deve segnalare che il versamento dell’imposta di giugno (visto l’approssimarsi del termine) deve essere effettuato anche qualora il comune in cui è ubicato l’immobile non abbia pubblicato la delibera di fissazione sul sito www.finanze.it (fatta eccezione per le abitazioni principali, il cui versamento in tale ipotesi viene prorogato al 16.12). In tal caso, il contribuente sarà tenuto ad adottare l’aliquota pari al 1 per mille. Si rammenta che il tributo TASI si aggiunge all’importo dovuto a titolo di IMU ed il presupposto impositivo è il possesso o la detenzione a qualsiasi titolo di fabbricati (compresa l’abitazione principale) e di aree fabbricabili, mentre ne rimangono esclusi i terreni agricoli. Si rammenta, inoltre, che per l’unità immobiliare occupata da un soggetto diverso dal titolare del diritto reale, sia all’occupante che al titolare del diritto reale corrisponde un’autonoma obbligazione tributaria. In capo all’occupante la TASI è stabilita dal Comune nella misura compresa fra il 10% ed il 30% dell’ammontare complessivo, mentre il residuo è dovuto dal titolare del diritto reale.

file icon Revisore unico nelle Srlhot!Tooltip 11/22/2010 Hits: 7897
Il decreto legislativo 17 gennaio 2003, n.6 ha introdotto nel nostro Paese la prima riforma organica delle società di capitali, con l'obbiettivo di adeguare il nostro ordinamento ai più evoluti sistemi europei di regolazione delle dinamiche che interessano la vita di questo tipo di società.
Per quanto attiene al controllo della contabilità delle società a responsabilità limitata il legislatore della riforma ha dedicato a questo tema un unico articolo, il 2477 del codice civile intitolandolo : " Controllo legale dei conti".
  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  3 
  •  4 
  •  5 
  •  6 
  •  7 
  •  8 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »
Pagina 1 di 8

Sito realizzato da :Web2e
http://www.studiodesimoneonline.it
di Simona De Simone- Largo Promessi Sposi 2 - 20142  Milano
PIVA 03403080967